Montasola e provincia di Rieti: itinerari romani alternativi

Nella provincia di Rieti a Montasola possiamo trovare una serie di attrattive turistiche immerse nella natura. A pochi chilometri da Roma si nasconde l’incantevole Sabina, un’area geografica situata tra Lazio, Umbria e Abruzzo, anticamente abitata dai Sabini. Attualmente la gran parte della Regione Sabina fa parte della provincia di Rieti, mentre una piccola parte si trova in provincia di Roma, un’altra in Umbria e un’altra ancora in Abruzzo.

Si tratta di una zona molto amata, e scelta come meta per le vacanze di moltissimi italiani, desiderosi di godersi qualche giorno a contatto con la natura, l’arte, la storia e il relax assoluto. Rieti soprattutto, diventa fulcro di moltissimi itinerari, tutti molto interessanti e vari, capaci di accontentare le necessità di qualunque tipologia di turista, dal più semplice al più esigente.

Si potrebbe ad esempio intraprendere un itinerario tra le chiese romaniche della zona, dei maestosi esempi di austerità architettonica che custodiscono al proprio interno grandissimi tesori di artisti risalenti alle epoche più diverse, regalando atmosfere suggestive e molto particolari. Tra queste ricordiamo soprattutto la Chiesa di San Domenico, in Piazza Beata Colomba, la Cattedrale di Santa Maria Assunta in piazza Cesare Battisti, la Chiesa di San Francesco, situata nell’omonima piazza, e la Basilica di Sant’Agostino in piazza Mazzini.

Montasola: natura e turismo

Oltre questo, non si può dimenticare che nella bellissima provincia di Rieti si nasconde un bellissimo ed antico borgo dal nome Montasola, un piccolissimo comune, molto pittoresco. Il suo fascino medievale è senz’altro unico, nonché la sua particolare posizione: Montasola infatti è dolcemente adagiato su una propaggine del Monte Tancia, il più alto dei Monti Sabini.

Qui domina la colorata e rigogliosa valle del torrente l’Aia, ed è senza dubbio una delle tappe da non perdere durante i vostri itinerari in zona. il territorio inoltre è sede tra l’altro di bellissime strutture ricettive immerse nel verde, pronte ad accogliervi, per conciliare delle vacanze rilassanti e divertenti nel rispetto dell’ambiente.

A dimostrarlo è il successo sempre maggiore delle vacanze ecosostenibili, volte a promuovere l’ambiente senza degradare ed esaurire le sue incredibili risorse. Una tipologia di turismo che si sta affermando tra i vacanzieri italiani e non con passi da gigante, esprimendosi nei modi più diversi. C’è chi si dedica alla produzione di prodotti alimentari a chilometro zero, chi produce concime con scarti alimentari evitando l’uso di pesticidi e veleni, chi recupera antiche masserie per riportarle agli originari splendori e chi impiega fonti di energia rinnovabili.

Le realtà che adottano la politica delle vacanze ecosostenibili sono sempre maggiori, frutto dello stretto legame con il territorio e le sue risorse.

Agriturismi e vacanze ecosostenibili

In particolare sono indubbiamente gli agriturismi che nascono dal recupero di antiche aziende agricole a puntare in maniera decisa su questa strada. Basta vedere ad esempio il grande lavoro fatto dall’agriturismo Montepiano a Montasola dove al rispetto del territorio si unisce l’attenzione alla tradizione. Qui infatti gli ospiti possono osservare con i vostri occhi tutte le fasi di produzione del delizioso olio extravergine di oliva che qui viene prodotto.

Un modo originale per unire al piacere di una vacanza l’interesse per qualcosa di nuovo, che probabilmente non avrete mai modo di vedere all’interno delle grandi e caotiche città.

Rieti e gli itinerari nella natura

Chi invece vuole vivere nel modo più ampio e libero possibile il contatto con la natura, può montare in sella alla propria bici ed intraprendere un bellissimo itinerario di 10 km su un sentiero ciclopedonale, che dalle porte di Rieti, raggiungerà una delle quattro tappe fondamentali del Cammino di San Francesco, ovvero il Santuario di Fonte Colombo. Un mix unico di natura e fede su due ruote che vi condurrà sino al bellissimo Borgo di Sant’Elia Reatino.

Gli amanti dello sport non resteranno di certo delusi recandosi a Rieti e dintorni per le prossime vacanze, con la possibilità di dedicarsi al ciclismo nella Conca reatina, al parapendio nella Riserva Naturale dei Laghi Ripasottile e Lungo, al go-kart a San Giovanni Reatino, al trekking sul Terminillo, al rifting nelle Cascate delle Marmore e lunghe passeggiate a cavallo seguendo il Cammino di San Francesco.

Tanti itinerari interessanti che renderanno la vostra vacanza a Montasola e nella provincia di Rieti, assolutamente unica ed emozionante.