Come scegliere il compro oro migliore in città

Ecco come fare a scegliere il miglior compro oro della propria città facendo attenzione ad alcuni dettagli importanti. Il numero di attività commerciali per il ritiro dell’oro nelle grandi città è in forte e costante incremento, lo testimonia la continua apertura di negozi di compro oro che svolgono esclusivamente questa particolare mansione.

La compra vendita di oro usato è una pratica che è sempre esistita, ma in precedenza rappresentava una sorta di monopolio assolto principalmente dalle gioiellerie. Più o meno da un decennio a questa parte, invece, la forte richiesta da parte dei consumatori ha decretato il boom degli esercizi specializzati in materia.

Un così forte incremento dell’offerta però, ovviamente, pone la clientela dinnanzi ad un dilemma: mi potrò fidare?Se percorrendo il marciapiede di una stessa via, lo scenario è tutt’altro che inusuale, può capitare di imbattersi in tre o più differenti attività di compro oro prossime tra loro, come fare a scegliere quella migliore, la più affidabile, tra le tante?

Va premesso che la maggior parte degli esercizi che trattano la compra vendita dell’oro usato, si contraddistinguono per la spiccata serietà e professionalità del personale che opera al suo interno. Se un compro oro dunque è un’attività improvvisata, dalle finalità poco chiare, generalmente lo si vede a occhio appena entrati in negozio.

La professionalità e la competenza non si possono simulare, o si possiedono o è palese che si sta lavorando d’improvvisazione. In tal caso il consiglio è quello di passare oltre e portare il vostro oro al negozio successivo.Anche l’insegna costituisce un’importante garanzia, che può fungere da ispirazione alla vostra scelta finale.

Diversi esercizi di compro oro, infatti, appartengono a importanti affiliazioni in franchising e alcune di essi, forti dell’importante giro di affari che riescono a muovere, si possono permettere anche diversi passaggi pubblicitari sui diversi media.

Un marchio noto e già visto in giro, spesso, è già di per se sinonimo di affidabilità e per tale ragione, può essere preso serenamente in considerazione.

Per vendere nel miglior compro oro occorre documentarsi prima

Le quotazioni di mercato sono soggette a continue oscillazioni e fluttuazioni, quindi attendere un giorno in più prima di vendere, può rivelarsi particolarmente redditizio.

Ma non solo, a prescindere dal prezzo ufficiale di mercato, molti esercizi propongono offerte differenti tra loro, alcune davvero vantaggiose.

Il boom del settore, così come del resto avviene in qualsiasi altro ambito del mercato, ha incrementato la concorrenza: il cliente va sedotto e corteggiato con promozioni particolari; dunque è bene non fermarsi mai al primo compro oro che si incontra per strada, ma guardarsi intorno per verificare se, a parità di serietà ed affidabilità, scegliere l’esercizio ubicato poche decine di metri più avanti può presentare vantaggi economici migliori.

Un ultimo consiglio che sentiamo il dovere di fornirvi è quello di verificare preventivamente il peso dell’oro che state andando a vendere.Nessuno vuole sottintendere una malafede degli esercizi nell’atto della pesatura dopo che, del resto, finora ne abbiamo decantato le doti di serietà e professionalità; ciò non toglie però che è sempre bene sapere quanto pesa l’oro che si sta andando a vendere, per avere una stima iniziale dei possibili ricavi.