Social media: HootSuite integra Instagram

HootSuite integra Instagram: i consigli a cura di Optimized Group per l’utilizzo del social network fotografico per la social media strategy delle aziende. In linea con le richieste degli utenti HootSuite integra Instagram nella dashboard per programmare e monitorare i contenuti social media.

Il social network fotografico che conta in Italia 7 milioni di utenti costituisce uno strumento molto utile per accrescere la brand awareness ed incrementare il business online. In questi giorni, mentre HootSuite implementava Instagram nella piattaforma per la gestione professionale dei canali social media, sono stati lanciati gli Instagram Ads API.

 Sarà possibile acquistare spazi pubblicitari per post targettizzati, al pari di quanto già avviene su Facebook e Twitter. Secondo le stime, i ricavi di Instagram aumenteranno notevolmente grazie all’advertising mobile, sino a raggiungere i 2,81 miliardi di dollari entro i prossimi tre anni (fonte: eMarketer).

Al momento HootSuite ha reso nota sul suo blog la possibilità di programmare post, commentare e apprezzare i contenuti, menzionare e interagire con i seguaci e dunque pianificare direttamente da desktop le attività sul social media fotografico.

Per comprendere al meglio come implementare l’engagement sui social network, fidelizzare i clienti e trasmettere core value del tuo brand ecco i consigli della social media agency Optimized Group, da tempo leader nel settore dell’online marketing per i servizi SEO, SEM, Digital Pr e Social Media Marketing.

Crea un profilo e ottimizzalo

Per promuovere un progetto sui social network è necessario innanzitutto scegliere i canali più adatti al messaggio che si vuole trasmettere ed alla nicchia di mercato di riferimento e creare una pagina o un profilo aziendale sui vari social network selezionati. Se parliamo di arti visive, design, eventi e lifestyle prendere in considerazione piattaforme come Instagram e Pinterest si rivelerà essere, senz’altro, una scelta vincente.

Non dimenticare di inserire nel tuo profilo Instagram una breve descrizione sul tuo brand ed un link al sito web di riferimento.

Racconta la storia del brand per immagini

Non esitare a caricare foto e video per raccontare ai tuoi follower e potenziali clienti la storia del tuo brand: così facendo aumenterà la fiducia nei confronti dell’aziende e, di pari passo, il tasso delle conversioni.

Utilizza gli hashtag in maniera consapevole

 Utilizza hashtag ad hoc nelle didascalie delle tue immagini su Instagram e nei commenti, così da dare la massima rilevanza possibile ai tuoi contenuti. Pianifica strategia e post in relazione ai trend del momento.

Coinvolgi i clienti rendendoli noti

 Interagisci, sostieni ed incentiva commenti e condivisioni da parte della tua fanbase, solo così sarà possibile ottenere la visibilità di cui il tuo progetto ha bisogno.

Condividi contenuti esclusivi e originali

I social network sono importanti, ma ancor più importante è strutturare un progetto ed in linea con il potenziale target che si vuole raggiungere. Su Instagram si possono condividere immagini, foto e video, seguire ed interagire con altri profili personali e aziendali.

Il segreto del successo risiede nella pianificazione di una vera e propria visual communication strategy. Affidarsi a dei professionisti o ad una web agency è il modo ottimale per raccontare la storia del tuo brand attraverso le immagini.

Individuare influencer del settore e monitorare i progressi effettuati attraverso Instagram Analytics ti aiuterà a migliorare la presenza del tuo brand online, confrontare i risultati con quelli dei competitors, monitorare crescita dei follower, engagement dei post, tracciare gli hashtag più efficaci, individuare i commentatori più attivi sul tuo profilo.