Itinerari nel Cilento tra storia, natura e relax

Voglia di un viaggio indimenticabile? Perché non scegliere la zona del Cilento, uno dei luoghi rigogliosi di natura, storia e arte. L’Italia riserva tantissimi luoghi speciali a chi ha il desiderio di dedicarsi qualche giorno lontano dal lavoro e dal caos delle città, tante oasi di verde e benessere che aspettano solo di essere visitate. In quanto a destinazioni c’è davvero l’imbarazzo della scelta e una delle più gettonate è senza dubbio rappresentata da una subregione montuosa della Campania, in provincia di Salerno. Parliamo ovviamente del Cilento.

Una zona meravigliosa che è stata dichiarata Patrimonio dell’Umanità da parte dell’Unesco, proprio grazie alla bellezza dei suoi paesaggi naturali e dei luoghi di valore inestimabile che sono contenuti al suo interno. Basti pensare alle bellissime spiagge presenti sul territorio nel Cilento come Pollica, Punta Licosa e Cala Bianca, premiate per la pulizia delle acque e l’impegno nella raccolta differenziata dei rifiuti. Oppure al valore storico ed artistico inestimabile di posti come Paestum e i suoi meravigliosi templi, la vestigia dell’antica Velia o la famosa Certosa di Padula.


 

Gli itinerari del Cilento

Uno degli itinerari più famosi ed emozionanti nel Cilento è quello che permette di percorrere la bellissima Greenway, ovvero la “via verde” che vi permetterà di scoprire il pittoresco comune di Torchiara, prendendo parte ad un itinerario caratterizzato dai colori vibranti della natura circostante. Paesaggi quelli del Cilento, dalla bellezza incontaminata, capaci di evocare un fascino misterioso e rapire lo sguardo e il cuore del visitatore.

Questo suggestivo itinerario ti condurrà verso la scoperta delle testimonianze più antiche e caratteristiche del suggestivo borgo, rimaste intatte dal Medioevo fino ai giorni nostri, passando di famiglia in famiglia, grazie ai tipici palazzi signorili dei diversi nobili locali susseguitisi nel controllo di Torchiara. Il tutto ha inizio nella parte più antica della città del Cilento denominata Torchiara “Soprana”, dove vi aspettano ben sette chilometri di passeggiata tra la flora e la fauna tipica del luogo.

Vi stupirete passando poi all’imponente Palazzo Pavone, una preziosa dimora risalente al XVIII secolo, residenza di una delle famiglie più nobili di Torchiara e di tutto il Cilento. Continuando il vostro itinerario nel Cilento, non potete non visitare il Palazzo della famiglia Torre, situato nella piazza principale e risalente all’Ottocento, e ancora la Greenway vi mostrerà la bellissima Chiesa del S. Salvatore, incastonata su un’altura tra uliveti, vitigni e alberi di fico dove potrete accedere alla “via degli orti”, circa 640 metri di sentiero immerso in una rigogliosa e colorata vegetazione spontanea.

Questo è solo un assaggio di quello che la preziosa Greenway di Torchiara potrà mostrarti, un modo del tutto originale per scoprire le bellezze naturali e storiche di una zona suggestiva come il Cilento.

Dove soggiornare nella zona del Cilento

Se anche tu sei incline ad un viaggio di questo tipo, il primo passo è scegliere un alloggio che sia in perfetta sintonia con questa preziosa filosofia. Una soluzione potrebbe essere soggiornare in una delle tante residenze d’epoca trasformate in strutture ricettive, per una vacanza all’insegna della storia e del relax. Tra le più conosciute della zona vi è Borgoriccio, a Torchiara, ma la scelta è molto ampia, indubbiamente queste caratteristiche residenze sono location ideali per immergersi nel fascino del Cilento, dove storia, natura e tradizioni si uniscono per un’esperienza davvero unica.

Una scelta niente male per chi sta pensando a qualche giorno di vacanza a completo contatto con la natura e magari anche a basso impatto ambientale. Le vacanze ecosostenibili infatti, stanno riscuotendo un successo sempre più grande nei vacanzieri italiani, desiderosi di godere delle bellezze del territorio senza deturparlo o danneggiarlo, ma piuttosto valorizzandolo e limitando al minimo gli effetti potenzialmente dannosi del turismo poco intelligente sull’ambiente.