Risparmio energetico e arte : i LED sono il futuro

Saranno i LED ad illuminare gli affreschi realizzati da Giotto e Cimabue, che si possono ammirare ad Assisi. Arte e risparmio energetico hanno imboccato una strada comune. Se da un lato ad uscirne vincente è il pieno rispetto per l’ambiente dall’altro l’illuminazione a LED è una garanzia in fatto di valorizzazione del patrimonio artistico.

Le luci a LED infatti permettono un risultato visivo decisamente più elevato e d’effetto, rispetto ad una illuminazione tradizionale.

L’intervento é stato studiato e realizzato partendo dall’importanza che ha oggi la cura e la salvaguardia del patrimonio artistico e culturale. La scelta dei progettisti é ricaduta sulla tecnologia LED, che presenta il vantaggio di emettere onde elettromagnetiche completamente prive di raggi ultravioletti e infrarossi pericolosi per la conservazione dei beni culturali.

Si tratta di un tipo di illuminazione attivabile e programmabile, anche tramite un’applicazione su smartphone, in base al tipo di luce naturale presente all’interno della Basilica, inferiore e superiore, e che muta nel corso della giornata.

Perché Affiancare i LED e l’arte

I LED sono sempre più utilizzati in ambito illuminotecnico in sostituzione di alcune sorgenti di luce tradizionali, grazie allo sviluppo di una tecnologia che presenta innumerevoli vantaggi  rispetto al classico sistema di illuminazione con lampade fluorescenti.

I LED inoltre consentono un notevole risparmio energetico e personalizzano gli ambienti creando effetti luce unici, che si sposano con stile alle varie tipologie di arredamento.

Considerate le luci del futuro le lampade a LED hanno una durata più lunga, pari ad almeno 4 volte quella delle migliori tecnologie, con un impatto sui costi di manutenzione che diminuiscono drasticamente rispetto alle lampade tradizionali. Inoltre riducono l’inquinamento ambientale perché non contengono sostanze pericolose come metalli pesanti. Non c’è presenza di mercurio al loro interno e quindi non si smaltiscono con difficoltà, e avendo bisogno di poca energia non producono quantità significative di CO2.

Non dimostrano grande sensibilità ad urti, vibrazioni e scosse e dulcis in fundo non hanno un’accensione ritardata.

Per conoscere più da vicino i tanti vantaggi dei LED può essere utile visitare il sito dello store on line la casa delle lampadine, che offre una ricca gamma di modelli di tutte le marche.