Ps4 vs Xbox One

Ci sono dei numeri che fanno davvero molta impressione se li si legge, eppure per la Sony si tratta di un traguardo abbastanza previsto. Stiamo parlando dei 30 milioni di PS4 vendute nel mondo, che sbaragliano qualsiasi tipo di concorrenza, soprattutto su mercati tecnologici di importanza strategica come quello degli Stati Uniti.

PS4 Vs Xbox One: le vendite contano

Quello che conta di più nel mondo dei videogame, oltre al divertimento per i videogamer, ovviamente è la vendita dei giochi e delle console, una sfida che dura da sempre quella tra Sony e Microsoft, rispettivamente con le console Playstation e Xbox, entrambe cercando di battere l’altra in termini di qualità e quantità vendute, ma la Play sembra essere nettamente avanti… anche quest’anno.

A due anni dal lancio sul mercato di PS4 e della sua diretta rivale, ossia la XboX One, non sembrano esserci dubbi: la vincitrice è la console Sony, che ha annunciato di aver venduto, sino a questo momento, oltre 30 milioni di device e l’anno in corso deve ancora terminare e probabilmente sarà uno dei regali di Natale più gettonati in assoluto.

Questi numeri, quindi, sono in crescente aumento e possiamo dire con certezza che Sony registrerà altri bei numeri per quel che concerne le vendite. La next gen di PS4 e Sony, quindi, ha avuto il successo che ci si aspettava, mentre lo stesso non si può dire per la concorrente, che ha semplicemente dichiarato di averne distribuite 10 milioni ai rivenditori autorizzati. Al momento, infatti, non ci sono dei dati dettagliati circa il numero di vendite di XboX One e, probabilmente, questo perché sanno che si tratta di una battaglia persa. Anche l’altro diretto competitor, ossia la Nintendo U non ha neppure lontanamente avvicinato i risultati della console Sony.

Tuttavia, come detto, l’anno è ancora lungo e mancano tutte le vendite del periodo natalizio compreso il 6 gennaio, che ormai spopola sia negli Stati Uniti che su tutti gli altri mercati, tra cui quello italiano. Alle vendite, inoltre, c’è da sommare le vendite derivate dal Black Friday e dal Cyber Monday, due eventi molto popolari negli Stati Uniti d’America che ogni anno aumentano le vendite del 4%.

Staremo a vedere quali saranno i risultati finali di questa console war che vede come attori principali Sony e Microsoft e che potrebbe riservare delle sorprese sul finale d’anno. Chi vincerà? Per ora in vantaggio c’è la Sony con la Playstation 4, ma un recupero non è escluso assolutamente. E tu quale preferisci?

Fonte