5 Cibi che prevengono la calvizie: prepara i tuoi capelli alla primavera

Ecco 5 cibi che prevengono la calvizie. La perdita dei capelli con l’arrivo della primavera è un fatto fisiologico naturale: se diventa preoccupante, però, è possibile correre ai ripari consumando alcuni "alimenti salva-chioma". Ecco quali sono! Combattere calvizie e perdita dei capelli quando si affronta il cambio di stagione è una priorità per moltissime donne e uomini: per quanto questo sia un fenomeno normale e ciclico che coincide con lo sviluppo e la caduta fisiologica dei capelli, in alcune situazioni può diventare preoccupante e inficiare la qualità della vita del soggetto interessato. L’alimentazione ha un ruolo centrale nella salute e nella preservazione dell’equilibrio naturale della nostra chioma, grazie ai nutrimenti introdotti quotidianamente con i cibi che scegliamo di mettere nel piatto. L’importante è seguire uno stile di vita equilibrato e praticare attività fisica in maniera continuativa, perché i rimedi lampo non funzionano mai!

Prevenire la calvizie con i cibi

Ma esistono davvero dei cibi "Magici" che prevengono la calvizie? La risposta è naturalmente no, ma la base della nostra alimentazione fa la differenza e prevenzione per il futuro. Se trattiamo bene il nostro stomaco lui ci ripagherà donandoci un fisico più sano, e di conseguenza diminuendo di molto la possibilità di perdere i capelli, mantenendo in alcuni casi rigogliosa e lucente la nostra chioma! Ecco quindi i 5 cibi che prevengono la calvizie e ci aiutano ad avere dei capelli al top per la bella stagione!

Carne rossa 

Uno degli alimenti più indicati per combattere la calvizie grazie alla percentuale di ferro e zolfo, importanti per favorire la circolazione sanguigna nel cuoio capelluto e nei follicoli, rendendo anche la radice più resistente alla caduta.

Pesce

Pieno di Omega 3, potente antiossidante, aiuta a combattere l’invecchiamento cellulare. Privilegiate il pesce azzurro come sgombro, salmone o acciughe che ne sono ricchissimi!

Uova

Le uova facilitano la produzione di cheratina e zolfo, che come per la carne. aiutano la circolazione sanguigna. Questo alimento viene anche utilizzato per fare impacchi fai-da-te, consigliato a chi ha una chioma secca e sfibrata che necessa di ritrovare la vita perduta.

Legumi

Ad altissimo contenuto di proteine, ferro e biotina sono la base di una chioma folta e in salute, allontanando il rischio di caduta.

Verdura in foglie

Spinaci, bietole e broccoli contengono un’alta percentuale di vitamina A e C, fondamentali per la produzione di sebo, la sostanza oleosa che permette la naturale crescita dei capelli.

E’ importante tenere in considerazione che fare attività sportiva, bere acqua in abbondanza e consumare alimenti ricchi di vitamine e minerali è la base di una vita sana e una salute di ferro, che si riflette in tutto il corpo e non solo nei capelli! Quindi seguite questi consigli ma ricordate che l’equilibrio sta alla basa per il benessere del vostro corpo!