Migliorare la presenza online: il piano di marketing

Migliorare la presenza online oggi è di fondamentale importanza. Ha destato infatti molta curiosità la notizia che nel modulo Esta, per chi viaggia verso gli Stati Uniti, è stato riservato un apposito spazio per indicare i propri social network, ma anche siti e applicazioni. Questo la dice lunga sull’importanza della presenza online in generale, personale o professionale. Ma diventa di fondamentale importanza per chi ha una attività o vuole avviarla. Ma cosa serve per essere presenti online? Come bisogna fare per ampliare la nostra presenza? E’ sufficiente il sito web o servono anche i social?

Per ha un’attività o vuole avviarla, alla base c’è la necessità innanzitutto di una presenza online che sia più professionale possibile. Per fare questo nel migliore dei modi, è importante affidarsi a degli addetti ai lavori per la creazione di siti web a Roma (esempio per chi vive nella capitale) oppure sceglierne un’agenzia valida vicino a voi.

Una volta che abbiamo acquistato un dominio e realizzato il sito web possiamo pensare a una strategia per sfruttare al meglio il nostro business che comprenda un blog aggiornato costantemente e l’attività social su Facebook, Twitter e altri canali social. Tutto questo servirà per diffondere il proprio nome o quello della propria attività online. Farsi conoscere online, attraverso un mix di espedienti come blog e social, potrà aiutare a ritagliarsi una fetta di mercato, avvicinarti al segmento di interesse e far affezionare potenziali clienti.

Il piano di marketing per una presenza online migliore

Il piano marketing non potrà prescindere dal coinvolgimento di strumenti social come i social network che possono aiutare a diffondere i contenuti. Da tenere sempre presente è che il primo collegamento passa attraverso i motori di ricerca di Internet, il più famoso è Google. Quindi un sito web statico a volte può non bastare per essere trovati online. Esistono, allora, degli espedienti e suggerimenti individuati dagli addetti ai lavori per indirizzare le ricerche verso di noi.

Tornando a migliorare la presenza online, ecco quegli aspetti imprescindibili per affermare o potenziare la propria web authority:

  • scegliere con attenzione il proprio dominio: deve essere convincente, chiaro e facile da ricordare evitando nomi lunghi e complicati;
  • curare al meglio la struttura e i contenuti del sito tenendo presente il target, il tipo dei contenuti e lo staff che lo gestirà;
  • non trascurare i social media, piuttosto vanno collegati direttamente al proprio sito web attraverso i plugin e aggiornati in maniera regolare con contenuti ad hoc o pubblicando gli aggiornamenti pubblicati sul sito.

Valutati questi aspetti non sempre si arriva a una gestione ottimale della propria presenza online. Non va sottovalutata, infatti, la possibilità di ingaggiare una figura, spesso nominato admin, per curare l’aggiornamento del sito web e la vitalità dei social per rendere impeccabile la nostra reputazione online.