Site icon STORYGRANT.IT

Come aprire una società negli USA

aprire una socità in usa

Ad oggi, ormai, è piuttosto noto che aprire una società negli USA (Stati Uniti d’America) è una strategia piuttosto vantaggiosa. Le tasse negli USA sono decisamente inferiori a quelle presenti in Italia, ciò comporta una minore pressione fiscale da parte dello Stato. Vediamo quindi come aprire una società negli USA.

Come avviare una società in USA

Avviare una società commerciale negli Stati Uniti è molto più semplice e molto meno complesso di quanto non lo sia in Italia. Gli USA presentano un processo burocratico meno laborioso, costi inferiori e tempistiche decisamente più rapide. Infatti, dopo appena cinque giorni la società verrà registrata e si potrà operare senza dover aspettare ulteriori controlli, come spesso accade in Italia.

Negli Stati Uniti d’America per aprire una società non si avrà l’obbligo di avere un socio o un amministratore americano, non è previsto un collegio dei sindaci, non bisognerà prescrivere un un capitale minimo, non si avrà bisogno di un visto e non si ha bisogno di essere residenti negli USA.

Se si vorrà esercitare in altri Stati, dopo essersi registrati in quello scelto, bisognerà farlo anche per gli altri. Ciò non comporta alcuna difficoltà burocratica dal momento che gli Stati presentano tra di loro parecchi punti in comune, come ad esempio la gestione, la struttura e le norme di tassazione. La registrazione presso altri stati garantirà anche il diritto di proprietà intellettuale del nome della società registrata.

Forme Societarie negli Stati Uniti

Gli Stati Uniti presentano principalmente due tipologie di società:

⦁ Le LLC
⦁ Le Corporation

Per LLC si intende Limited Liability Company, nonché le SRL, società a responsabilità limitata, dello Stato italiano. Le LLC sono una tipo di società che combinano la responsibilità limitata delle Corporazioni americane ad una tipologia di organizzazione meno rigida delle partnership.

Per aprire una società LLC negli USA basterà scegliere un nome per la società, verificando che sia disponibile nello stato in cui volete registrarla, e compilare un documento contente alcune informazioni di base come: nome della società e indirizzo dell’agente principale. In base allo Stato bisognerà compilare gli Articles of Corporation, Certificate of Organization, o il Certificate of Formation. La tassa di registrazione varia dai 100 agli 800 dollari. Infine, basterà redigere un contratto che enunci nello specifico i termini di relazione tra le diversi parti coinvolte.

Quando si parla di Corporation, invece, si intendono le corrispettive SPA (Società Per Azioni) italiane. La loro differenza con le Limited Liability Company consistono negli azionisti e dirigenti, i quali corrispondono solamente per il capitale che hanno concretamente investito nella società.

La Corporation sono, quindi, anche loro una tipologia di società a responabilità limitata regolamentata però da alcune normative più formali e rigide rispetto quelle che presentano le Limited Liability Company (LLC).

Le figure presenti nelle Corporation troviamo:

Altre tipologie di Forma Societaria USA

Negli USA possiamo trovare altri modelli di società meno utilizzati, tra cui:

Il primo passo non deve essere sbagliato

L’imprenditore italiano che voglia aprire una società negli USA però, troverà maggior convenienza nelle LLC o nelle Corp, a seconda delle aspettative e delle dimensioni aziendali.

La scelta della forma societaria è molto importante perché può determinare il successo o l’insuccesso dell’impresa, per questo il consiglio è quello di avvalersi di società di consulenza specializzate nei mercati USA.

Exit mobile version