prevenire cellulite

Come prevenire la cellulite con la dieta

La cellulite è, subito dopo i segni dell’invecchiamento, l’incubo di ogni donna. Può comparire a qualsiasi età, sia che il fisico sia scolpito, che morbido. Il modo migliore per battere la cellulite è prevenirla.

Spesso quando un problema non ci riguarda ancora in prima persona, tendiamo a sottovalutarlo. Purtroppo però la cellulite, in quanto patologia che nasce dal microcircolo e causa delle vere e proprie cicatrici, è molto rara da sconfiggere una volta che è ben radicata.

Questo articolo è dedicato a tutte quelle donne che ci tengono a prevenire la cellulite, ed a coloro che stanno avvistando i primi segnali di pericolo.

Perché proprio la dieta per prevenire la cellulite?

Parlo di dieta, ma in realtà sarebbe giusto dire “seguire un regime alimentare sano e equilibrato“. L’alimentazione gioca appunto un ruolo fondamentale perché la cellulite non è un semplice inestetismo, ma una vera e propria patologia che nasce nell’ipoderma. Il microcircolo non è più capace di nutrire correttamente le cellule della cute, le quali inizieranno così ad essere poco ossigenate.

La prima cosa da fare per mantenere il microcircolo ben funzionante, è seguire un regime alimentare corretto. Dopo ci sono altre tecniche, come i massaggi circolatori e rassodanti, lo sport e le creme che mantengono la cute elastica.

La dieta anti-cellulite

è stato dimostrato a livello medico che per prevenire la bisogna mangiar bene. Oggi voglio darvi alcuni piccoli consigli per riequilibrare la vostra alimentazione. Tuttavia, per studiare un piano di battaglia perfetto, il mio consiglio è sempre quello di rivolgervi a un nutrizionista, che possa studiare in base alla vostra età, il vostro peso, l’altezza e gli ipotetici problemi di salute, una dieta che si adatta perfettamente a voi.

  • Eliminate i cibi spazzatura. Vale a dire tutti i prodotti confezionati, surgelati, gli insaccati e quelli di dubbia provenienza, che con molte probabilità sono stati bombardati di ormoni pericolosi sia per la bellezza della pelle, ma soprattutto per la salute.
  • Riduci l’assunzione dei grassi animali. Sono importanti per il nostro corpo, ma non bisogna mai abusarne. Preferire la carne bianca a quella rossa, e mangiare più pesce, soprattutto salmone e tonno che sono ricchi di omega-3.
  • Verdura e frutta non appesantiscono e combattono la ritenzione idrica, mantenendo pulito e fluido il sangue. La quantità consigliata è un chilo al giorno, ma anche senza raggiungere queste quantità i benefici si fanno vedere.
  • Evitare le bevande alcoliche ma anche quelle analcoliche ricche di zuccheri raffinati, gas e altri prodotti poco tollerati dal corpo e dal sangue.
  • Il caffè si può bere ma con una frequenza inferiore. Lo stesso vale per il tè, specialmente quello acquistato già pronto in bottiglia.
  • Si ai latticini, purché siano biologici e che non provengano da animali ai quali sono stati somministrati ormoni della crescita.
  • Magiare raramente i dolci industriali. Lo zucchero viene visto dal corpo come una sostanza estranea e dannosa, è bene quindi evitare tutti quei prodotti che lo contengano in grandi quantità.
  • carboidrati sono importanti, e devono essere assunti, meglio preferire quelli integrali e non raffinati.

Con questi piccoli consigli alimentari riuscirete a diminuire il rischio di veder comparire la cellulite, soprattutto se aggiungete della sana attività fisica.