Veretta di diamanti: amore eterno

10 / 100 SEO Score

Cambiano i modelli dei gioielli, cambiano gli stili e la loro varietà, ma ci sono determinati gioielli che non tramontano mai nell’immaginario femminile, probabilmente perché legati ad un determinato significato che solo quel preciso gioiello può rappresentare e custodire. Questo è precisamente il caso della Veretta di diamanti che, insieme al Solitario e al Trilogy, custodisce in sè un significato ben preciso e speciale nella vita di ogni donna.

La veretta, nello specifico, con la sua linea perfettamente rotonda e i diamanti puri che la compongono, simboleggia l’amore puro e senza tempo, per questo motivo è sempre stata simbolo di amore eterno e, ancora oggi, nonostante le varie tendenze moderne e i gusti molteplici, rimane un gioiello estremamente prezioso ed emblematico da regalare e da ricevere. L’occasione principale in cui viene regalata una veretta di diamanti è la celebrazione di un amore che prosegue il suo percorso con una proposta di matrimonio: quando due persone desiderano affrontare la sfida più importante della vita, quella di condividere un lungo percorso insieme con amore e dedizione, la veretta contornata di diamanti rappresenta il simbolo che più di ogni altro sancisce il vero amore.

Pur mantenendo sempre vivo e forte il suo significato, negli anni è diventato sia il perfetto anello di fidanzamento che il gioiello testimone di momenti estremamente importanti della vita di una coppia, come uno speciale anniversario o la nascita di un figlio, fino ad essere regalato anche in occasione di un compleanno importante o nella giornata di San Valentino. Non solo, infatti sono molte le donne dei giorni nostri, sempre di corsa e intraprendenti, che, non rinunciando mai alla loro femminilità e all’amore per i gioielli, decidono di regalarsi una veretta di diamanti per celebrare un momento importante della loro vita o per assecondare uno stato d’animo particolare.

Ma quali sono le caratteristiche principali di questo anello così speciale e ineguagliabile? Solitamente una veretta di diamanti è realizzata in oro bianco e i vari modelli si differenziano per il numero dei diamanti, la loro dimensione, il loro valore o purezza e, in alcuni casi, anche il colore.

Tradizionale o no: stesso significato

La più tradizionale e desiderata tra le verette è quella che presenta un giro completo di diamanti lungo tutta la circonferenza dell’anello, ma non è per niente insolito – soprattutto se si vuole qualcosa di particolare senza dover uscire dal solco della tradizione – trovare modelli che presentano solo – si fa per dire – sette o cinque diamanti. Non solo, anche le pietre possono cambiare spaziando dai diamanti ad altre pietre preziose come rubini, acquamarina e zirconi. Inoltre, è sempre più frequente regalare o regalarsi, dopo la veretta di diamanti, altri gioielli – come degli orecchini, bracciali o collier – che la richiamano con evidenza in modo da formare eleganti e preziose parure.

Insomma, come è facile intuire la veretta di diamanti si è perfettamente adeguata all’esigenza di venire incontro ai gusti più diversi, sia nei modelli che nel valore. Ma, nonostante ciò, il suo significato più profondo e simbolico non potrà in nessun caso venir meno.