modellismo statico

Passione modellismo: come iniziare con il modellismo statico

Il modellismo statico non è un semplice hobby o una passione per pochi. Definire il modellismo un semplice hobby è infatti riduttivo in quanto richiede un grande impegno, capacità di costruzione, pazienza, attenzione e precisione.

Quando ci si avvicina al modellismo statico per la prima volta la principale domanda che sorge è: “Con quale tipo di kit posso iniziare?”. In questo articolo andiamo quindi a scoprire alcuni consigli pratici per chi vuole realizzare il suo primo modellino. I consigli non si riferiscono ad una categoria in particolare ma sono rivolti a tutto il mondo del modellismo.

La scelta del modellino da acquistare

Il primo consiglio per chi si avvicina al modellismo è sicuramente quello di scegliere sempre un modellino stimolante. Se ti piacciono i treni, puoi optare per il modellismo statico di un treno a vapore. Se invece ami i motor sport, potresti scegliere di costruire il modellino di una F1 o di un’auto da rally.

Quando si tratta di acquistare il tuo primo modellino, il secondo consiglio è quello di affidarti ad un negozio di modellismo e fermodellismo online con una buona assistenza clienti, per eventuali consigli pratici e per farti aiutare durante l’acquisto. In questo modo anche se sei alle prime armi potrai avere la certezza di acquistare un kit adatto ai tuoi gusti e alle tue capacità. Inoltre, uno shop specializzato in modellismo statico ti permetterà di scegliere tra una vasta gamma di prodotti, senza doverti accontentare.

La postazione di lavoro

La postazione di lavoro dove realizzare il proprio modellino è altrettando importante. Che lavoriate in uno spazio dedicato o che utilizziate come vostra postazione una scrivania od un tavolo, è importante fare attenzione all’ambiente circostante. Il consiglio è quello di posizionare la postazione in una camera sufficientemente illuminata e con una buona aerazione. Alcuni prodotti sono infatti nocivi e potrebbero appesantire l’aria.

Oltre all’ambiente, è estremamente importante tenere in ordine e avere tutti gli utentisili e attrezzi a portata di mano. Armati di cassettiere, raccoglitori e contenitori per poter sistemare la tua attrezzatura. Potresti per esempio acquistare una cassettiera portautensili per hobby: una soluzione poco costosa ed estremamente pratica. Un’altra idea potrebbe  essere quella di utilizzare un portapenne per contenere pennelli, lime, cutter, matite etc.

Poni un rivestimento che possa essere sportaco, come un foglio di cartone o un pannello di legno: questo ti aiuterà a mantenere pulito l’ambiente di lavoro anche se stai verniciando o utilizzando prodotti indelebili.

Le attrezzature e gli utensili per fare modellismo

Per iniziare a realizzare il primo modellino, occore avere a disposizione alcuni utensili base. Per risparmiare, puoi fare i tuoi acquisti presso un supermercato o nei centri commerciali specializzati in hobbystica e faidate, rivolgendoti ai negozi di modellismo solo per gli articoli più particolari e per la scelta del modellino.

Esistono diversi marchi specializzati con un vasto catalogo di attrezzi di alta precisione e conseguenza molto costosi. Prodotti, come forbici, pinze, tronchesi, etc. possono quindi essere tranquillamente sostituiti da utensili analoghi acquistati presso la grande distribuzione, così da risparmiare sul costo iniziale (almeno all’inizio).

Per partire, il consiglio è quello di dotarsi fin da subito di:

  • colla;
  • primer spray;
  • vernici varie;
  • pennelli;
  • scotch di carta e materiali per la mascheratura;
  • un paio di pinzette;
  • stuzzicadenti, cotton fioc e utensili per prelevare piccole quantità di vernice o colla;
  • un paio di guanti in lattice;
  • un tagliabalsa;
  • una lima;
  • della carta vetrata.

Naturalmente questa lista non è completa e nemmeno vincolante. Ogni appassionato, col tempo, troverà la sua particolare tecnica e sceglierà gli utensili che più gli aggradano.

Un altro prodotto consigliato è l’aerografo, soprattutto se si fanno modelli che richiedono colori lucidi e ampie superfici.

Segui guide e tutorial sul modellismo

L’ultimo consiglio è quello di acquistare una guida o seguire dei tutorial online. Su Youtube e nei forum dedicati al modellismo statico e ferroviario, è possibile trovare diversi consigli pratici e guide passo-passo per realizzare il primo modellino per la propria collezione. Se non si conoscono appassionati più esperti, chiedere un consiglio agli utenti professionisti presenti online è sempre il modo migliore per approcciarsi al modellismo statico (e magari in futuro anche a quello dinamico).

/