Funzionalità di una stampante 3d a resina liquida 1

Funzionalità di una stampante 3d a resina liquida

Stampante 3d resina per stereolitografica

Una stampante 3d resina, è quella tipologia di stampante 3d che per realizzare i diversi oggetti utilizza un particolare procedimento di creazione. La realizzazione di un oggetto stampato per mezzo di questa macchina, avviene attraverso la trasformazione della resina liquida in plastica rigida. Nello specifico una stampante 3d resina dispone di un piano di creazione che viene completamente immerso in un piccolo contenitore ripieno di resina liquida. Questo piano viene progressivamente colpito da un laser che grazie ad uno speciale processo chimico, trasforma la resina liquida presente in quella zona in plastica rigida. Il procedimento chiaramente avviene innumerevoli volte, e man mano che l’oggetto prende forma chiaramente il piano di appoggio si alza verso l’alto.

In questo modo l’oggetto viene stampato al contrario, e sarà pronto all’utilizzo solo dopo averlo invertito, eliminando i supporti. Tra gli aspetti a cui è certamente bene fare attenzione quando si a che fare con una stampante 3d resina liquida, si ricorda che gli articoli stampati prima di poter essere utilizzati, devono essere accuratamente puliti dalla resina restante con appositi prodotti, e qualora ve ne sia necessità, per dare maggiore robustezza alla stampa, questi oggetti vanno inseriti in un’apposita camere UV per favorire il processo di solidificazione.

Perché scegliere una stampante 3d a resina liquida? 

Basta fare una semplice ricerca online, per renderci conto che esistono diverse tipologie di stampanti 3d, per questo motivo in molti si chiedono quale sia la migliore tipologia di stampa e perché? Nello specifico spesso si fa riferimento alle stampanti 3d a filamento che di fatto ad oggi rappresentano la principale alternativa alle stampanti 3d resina. Ma quali sono le differenze che caratterizzano queste due tipologie di macchinari?

La differenza principale che riguarda queste due tipologie di stampanti, riguarda proprio il processo di stampa. Come si è accennato in precedenza, la stampante 3d resina stampa i diversi oggetti che prendono forma grazie ad un procedimento chimico. Il laser unisce chimicamente a livello molecolare la resina trasformandola in plastica. Nelle stampanti 3d a filamento invece, il processo di stampa è di tipo meccanico. La stampante a filamento infatti realizza le proprie stampe grazie al rilascio di un sottilissimo filamento che viene di volta in volta appoggiato sulla parte più esterna del filamento precedente, fino a dare forma all’oggetto.

Anche la forma estetica delle due tipologie di stampa è molto differente. Le stampanti 3d a resina liquida infatti, danno forma ad oggetti dalle superfici completamente lisce, senza sbavature. Nel caso delle stampanti 3d a filamento invece, queste stampe, si presentano con un’aspetto granulare e ciò proprio perché questi oggetti prendono forma dalla sovrapposizione dei diversi filamenti.

Caratteristiche degli oggetti stampanti con una stampante 3d resina liquida.

Come si è in precedenza accennato a seconda delle tipologia di stampante 3d utilizzata gli oggetti realizzati possono avere un’insieme di caratteristiche. Gli oggetti stampanti per mezzo di una stampante 3d a resina, si caratterizzano per essere dal aspetto liscio, il che li rende perfetti per sostituirsi ad altri componenti. Inoltre un’altro aspetto che caratterizza gli oggetti realizzati in questa modalità, riguarda l’impermeabilità. A differenza degli oggetti realizzati con una stampante 3d a filamento, che come abbiamo detto produce i diversi pezzi in maniera meccanica, un oggetto stampato a resina, è realizzato tramite un unione chimica che non permette l’immissione di acqua.

In conclusione:

Abbiamo quindi compreso una parte delle caratteristiche che riguardano la produzione di una stampante 3d resina liquida. Ovviamente non è possibile definire a priori quale sia la migliore soluzione di stampa. Ogni macchina ha di fatto le sue caratteristiche e i diversi oggetti realizzati possono essere più o meno funzionali per voi a seconda dello scopo per cui ne abbiate bisogno. Va da se che è l’insieme di elementi commisurati alle vostre necessità che potranno aiutarvi nello specifico a scegliere quale sia lo strumento più adatto a voi.