scaffalature celle frigo

Quali sono le migliori scaffalature per celle frigorifere?

Cos’è una scaffalatura per cella frigo?

Tutte le attività dotate di magazzini o ambienti dedicati al deposito di merci sanno benissimo quanto sia fondamentale avere una corretta gestione ed organizzazione di questi spazi. Tra le attrezzature fondamentali per riorganizzare correttamente questi ambienti troviamo sicuramente le scaffalature e gli scaffali per magazzino.

Sul mercato esistono svariate tipologie di scaffalature e soppalchi industriali, appositamente pensati per i magazzini in cui vengono stoccate le merci che possono essere, anche queste, di diverse tipologie, dimensioni e peso.

Esistono poi attività che necessitano di particolari e specifiche scaffalature industriali: una di queste sono le scaffalature per le celle frigorifere.

Le celle frigorifere sono ambienti a temperatura altamente controllata in cui vengono conservati merci e prodotti freschi o surgelati. Per gestire correttamente questa tipologia di ambienti, sono state pensate apposite scaffalature metalliche su misura.

Questa tipologia di scaffalatura industriale presenta alcune caratteristiche molto particolari per permettere la corretta gestione di questi ambienti. Scopriamole insieme.

Quali sono le caratteristiche delle scaffalature per celle frigo?

Le scaffalature per le celle frigorifere devono essere, prima di tutto, leggere e facilmente componibili dato che ciascun locale adibito a temperature molto rigide ha la necessità di organizzare il proprio spazio in maniera efficiente.

Per riorganizzare efficacemente l’area di magazzino, occorre che gli scaffali siano altamente modulari e che permettano di essere montati e smontati facilmente.

Un altro aspetto da tenere ben a mente quando si deve riorganizzare il sistema di scaffalature per le celle frigorifere, sono i materiali costruttivi; materiali che devono essere indubbiamente di qualità per garantirne una lunga durata nel tempo senza richiedere troppa manutenzione.

Inoltre, essendo le celle frigo ambienti in cui vengono stoccate merci delicate, quali ad esempio i cibi ed i prodotti dell’industria farmaceutica, occorre che vi siano proprietà di inalterabilità e di igiene.

Ultimo, ma non meno importante, è la tenuta strutturale di queste scaffalature industriali; i soppalchi per le celle frigorifere devono essere scelti soprattutto sulla base della portata che ha ciascun ripiano dato che nei locali adibiti al freddo, vengono alternati sui pallet prodotti di pesi differenti.

Sicuramente, il materiale migliore per questa tipologia di scaffalature è senza dubbio l’acciaio inox, famoso per la sua estrema leggerezza. Le scaffalature in acciaio inox sono assolutamente le più indicate per le celle frigorifere in quanto semplici da montare e con una elevata portata di carico.

Infine, l’acciaio inox soddisfa tutti i requisiti per le procedure HACCP per i generi alimentari e, grazie ai correnti perfettamente lisci, conferisce la massima sicurezza e protezione antitaglio.

A quale produttore affidarsi?

La scelta del produttore è uno dei passaggi fondamentali quando si decide di rinnovare il proprio magazzino.

Scegliere un produttore fidato e con una solida esperienza alle spalle, significa investire su qualità e garanzia dei prodotti.

Sul territorio nazionale operano produttori con pregressa esperienza nel settore delle scaffalature industriali che sanno offrire un servizio completo: dalla produzione, fino all’assistenza post vendita.

Investire sul Made in Italy è sempre la scelta migliore per poter beneficiare della qualità e della sicurezza che questi prodotti possono offrire a qualsiasi tipologia di business.

/