video presentazione aziendale

Come localizzare i video di presentazione aziendale

Voice over o sottotitoli?

La questione si è aperta tempo fa ed è vivace quanto quella relativa a Microsoft versus Macintosh. Il primo sondaggio a riguardo risale al 1940 su idea del celeberrimo regista Antonioni per decidere cosa utilizzare nei propri film.
A seguire affronteremo la tematica da un punto di vista di opportunità legate alla pubblicazione di video in diverse lingue che possono facilmente aprire le porte ad un mercato estero. Un tema che dovrebbe essere caro per ogni imprenditore che stia valutando strategie diverse su come promuovere la propria azienda

 

Vantaggi legati all’utilizzo di video multilingua con voci differenti

Distaccandosi dalla diatriba nel mondo cinematografico diviso in due fazioni rappresentate da chi sostiene la lingua originale e chi no, possiamo dire che le cose sono diverse nel settore aziendale. In ambito aziendale predomina l’utilizzo dei sottotitoli a discapito della fruizione delle immagini video. Prima di pianificare e progettare i video aziendali è necessario considerare queste problematiche.
Per avere una prova è sufficiente guardare in lingua originale un film su Netflix cercando di seguirlo con i sottotitoli attivi. Da un sondaggio, Netflix stesso, riscontra che l’84% degli spettatori preferisce la versione doppiata dei film.
La voce inserita nei video ne facilita la fruizione e permette un contatto più diretto con il fruitore. Da questo ne consegue una maggiore rilevanza del contenuto. Questo è ancora più evidente per i video di carattere tecnico e i video tutorial

video presentazione aziendale

ph. linkedin-sales-navigator-unsplash

Criticità legate alla realizzazione di video aziendali

Diverse sono le insidie nascoste nel corso del processo di realizzazione di un video aziendale destinato ad un’utenza multilingua . Tanti più se si tratta di una presentazione impiegata in ambito industriale Innanzitutto si devono considerare i costi legati alla traduzione e poi al doppiaggio. In secondo luogo è necessario adattare i montaggi alle diverse lingue.
Riassumendo: la produzione di video aziendali multilingua richiede un lavoro di adattamento dei contenuti video e dei supporti grafici in relazione alle diverse lingue.

Le interviste

Quando si voglia inserire una intervista con primo piano dell’intervistato è necessario inserire la sovrapposizione del file audio, tecnica definita oversound. Questa tecnica richiede un buon livello di professionalità e di attenzione, in particolare ai volumi della musica, dei suoni, della voce originale che deve rimanere in sottofondo sovrastata da quella tradotta.
Nella cinematografia questa tecnica non è funzionale, mentre in ambito industriale è decisamente consigliata.

Traduzioni: quali problematiche

La traduzione presenta diverse difficoltà e, per questo, necessita di una stretta collaborazione del traduttore e del committente. Il traduttore deve avere cura di fornire traduzioni grammaticalmente, sintatticamente e lessicalmente corrette, mentre il committente deve dare supporto per quanto riguarda l’adeguatezza dei contenuti e le terminologie tecniche e di settore. Per ottenere risultati efficaci non è sufficiente l’utilizzo dei traduttori automatici.

Vantaggi legati al corretto utilizzo della localizzazione dei video

Lo scopo fondamentale dei video promozionali è di presentare e vendere grazie alla diffusione di contenuti relativi ai prodotti.Anche nel caso in cu si tratti di convertire presentazioni Powerpoint in video.  La lingua ottimale sembrerebbe l’inglese, universalmente riconosciuto come lingua commerciale. Esistono, però, delle culture nelle quali l’utilizzo della lingua locale è visto come un gesto di alta considerazione, tra i mercati che prestano particolare attenzione a questo elemento troviamo Russia, paesi arabi e Cina.