fiori di tè

I Fiori di Tè

Conosciuti anche come Blooming Tea, i Fiori di Tè sono, semplificando un po’ il concetto, dei piccoli bulbi che fioriscono se vengono immersi nell’acqua bollente.

In realtà il bulbo altro non è che un insieme di foglie di tè sapientemente pressate e legate in modo da celare al loro interno un fiore colorato ed essiccato che sboccerà quando il tè verrà messo in infusione, creando uno spettacolo particolarissimo sia alla vista che al sapore: il fiore sembra nascere lentamente e prendere vita all’interno della teiera e la bevanda che ne risulta ha un sapore delicato e morbido anche all’olfatto. Bisogna tener conto che il tempo di infusione per far schiudere il fiore è spesso piuttosto elevato e questo conferisce un certo carattere al tè che spesso ha la tendenza a diventare un po’ amaro, motivo per cui non a tutti piace.

 

fiori di te

 

Origine dei Fiori di Tè

Sicuramente l’usanza è originaria della Cina, probabilmente della provincia dello Yunnan dove si pensa siano stati “inventati” come bouquet primaverile denso di magia da offrire all’Imperatore: le donne, dalle dita più esili, intrecciano foglie di tè con piccoli fiori essiccati, creando combinazioni di gusti e profumi differenti. In Italia, così come nel resto d’Europa, circolano da diversi anni ed è possibile degustarli nelle sale da tè più famose o prepararli direttamente a casa.

 

fiori di te

 

Se vi capitasse di girovagare per la capitale per vedere i più bei luoghi da visitare a Roma, troverete sicuramente alcuni locali che servono del buon tè, ma io vi consiglio senza dubbio quello di Babingtons, storico locale di Piazza di Spagna.

.

Come si usano i Fiori da Tè

Prima di tutto è necessario avere una teiera o una grande tazza in vetro, questo per riuscire a godere pienamente dello spettacolo di nascita del fiore.
Si utilizza un solo fiore per ogni teiera, si riscalda l’acqua (circa 300-400 ml) fino ad una temperatura che varia a seconda del tè ma che è sempre piuttosto elevata (intorno agli 80 gradi) e si immerge il bulbo.

Ora non resta che aspettare e ammirare questa meraviglia a metà tra natura e invenzione dell’uomo. Il tempo di infusione varia ed è specifico per ogni tipologia di Fiore di Tè ma spesso ci vogliono all’incirca 10 minuti per vedere il fiore in tutta la sua esplosione.

Se viene lasciato troppo a lungo in acqua calda, il liquido tenderà a diventare molto scuro mentre è possibile anche mettere in infusione il fiore in acqua fredda ma ci vorranno ore prima che si possa chiudere (di solito si usa questa tecnica quando si vuole utilizzare come centrotavola o decorazione e non come bevanda).

 

fiori di te

 

Tipologie di Fiori di Tè: come scegliere quello adatto?

E’ possibile scegliere il Fiore di Tè in due differenti modi: guardando l’aspetto del fiore e scegliendo quello che esteticamente ci piace di più, oppure basandoci sul gusto e sul tipo di tè che verrà messo in infusione. Esistono infatti  Fiori di Tè realizzati con foglie di tè verde, di tè neri o di tè bianco, il cui sapore varia anche di molto; inoltre alcuni bulbi sono aromatizzati utilizzando lo stesso fiore ed il sapore sarà particolarmente fruttato.

Dove acquistare i Fiori di Tè

I Fiori di Tè si trovano in tutti i negozi specializzati che vendono Infusi e Tè; negli stessi negozi è possibile acquistare anche apposite teiere e tazze.
Per chi non ha negozi di questo genere nelle vicinanze, i Fiori di Tè sono acquistabili comodamente online, sia da rivenditori dello specifico settore, sia presso grandi distributori.