home cinema

Come trasformare il tuo soggiorno in un cinema in pochi passi

Da diverso tempo, a causa della pandemia da Covid-19, i cinema sono chiusi e le persone hanno dovuto cambiare profondamente alcune abitudini della propria vita, tra cui il piacere di un film in sala.

Il coprifuoco e l’obbligo di restare in casa, hanno spinto le persone a rivalutare gli spazi nella propria abitazione e a crearsi dei piccoli momenti di svago e di relax.

La ricerca di forme d’intrattenimento tra le quattro mura domestiche è quindi diventata fondamentale per trascorrere le ore serenamente e ritrovare un po’ di quella leggerezza persa.

Il cinema è una delle attività che ancora non è possibile svolgere, nonostante alcune riaperture. Per questo motivo vi daremo alcuni suggerimenti utili per trasformare il soggiorno di casa in un cinema personale.

I fattori da tenere in considerazione sono soprattutto: qualità dell’immagine e del suono, luce e comfort.

Qualità dell’immagine

Per avere una buona qualità dell’immagine, bisogna dotarsi un televisore ad alta definizione o di un proiettore. Non è necessario uno schermo che occupi tutta la parete ma è comunque consigliata una certa grandezza per godersi meglio lo spettacolo.

È da preferire un modello di tv Full HD o 4K. Queste due risoluzioni assicurano un livello di immersione totale. Lo schermo dovrà avere una distanza dalla poltrona di almeno 2 metri.

Inoltre, puoi anche optare per una smart tv in grado di visualizzare app come netflix e amazon prime. Puoi leggere come installare android su Smart TV in questo articolo dedicato.

Qualità del suono

Il suono permette di vivere un’esperienza ancora più intensa e realistica, che vi fa immergere nel film. Per cui bisogno adottare un sistema audio di qualità, magari un sistema Home Theater, con altoparlanti da posizionare in più punti della stanza.

In base alle dimensioni, si possono piazzare negli angoli laterali e anche in alto. Sfruttare al meglio gli spazi a disposizione, consente di ottenere un ambiente audio molto realistico.

Crea il giusto comfort con una poltrona relax

Per godersi il film in totale rilassatezza, è consigliato utilizzare una poltrona relax come ad esempio, una poltrona alzapersona di Poltronemotorizzate.it, comoda, motorizzata, perfetta per mantenere una postura corretta.

Infatti, questa tipologia di poltrone assicurano che il corpo abbia l’adeguato sostegno, in questo modo, schiena e collo non ne soffrono.

Le poltrone relax elettriche sono prodotti di qualità realizzati con materiali eco compatibili, sono disponibili in vari colori e tessuti e sono ergonomiche, il che vuol dire che sono progettate per adattarsi perfettamente al corpo umano.

Una soluzione confortevole, salutare e funzionale. Per una sala cinema in casa, la poltrona relax è assolutamente essenziale.

Accessori extra

Per vivere un’esperienza cinematografica completa, è possibile anche acquistare delle tende opache, utili a rimuovere qualunque fonte di luce esterna nella stanza.

Queste sono molto importanti soprattutto se si sceglie di usare un proiettore invece che una tv. Usando le tende completamente opache sulle finestre, viene ridotto al minimo il rischio di infiltrazione della luce che, disturberebbe l’immagine.

Infine, se volete rendere la vostra esperienza casalinga ancora più simile a un cinema vero, potreste acquistare una macchina per fare popcorn in casa e un mini frigo bar da riempire con bevande e snack.

Il tutto da posizionare nel salotto o nella stanza che avete deciso di utilizzare come piccolo cinema casalingo.