cassette postali

Come scegliere la cassetta postale perfetta?

La cassetta postale è un elemento la cui utilità è indiscussa e per questo presente in ogni abitazione o ufficio. Essa è considerata da tantissime persone come il primo elemento d’arredo di una casa, e dunque un qualcosa che è in grado di raccontare parte del modo di intendere la vita del suo proprietario, sebbene si trovi appena al di fuori delle mura domestiche.

Vediamo di seguito quali sono le caratteristiche che contraddistinguono i vari tipi di cassette postali esistenti in commercio e come scegliere la cassetta postale perfetta per le proprie necessità.

A caratteri generali iniziamo con il dire che la cassetta postale non dovrebbe mai essere troppo piccola, considerando che il postino potrebbe recapitare per noi delle riviste o dei plichi, i quali andrebbero chiaramente a rovinarsi e piegarsi dato che la cassetta, se presenta dimensioni ridotte, non sarebbe in grado di ospitarli. Lo stesso dicasi se si ha una certa abitudine nell’effettuare il proprio shopping online e dunque nel caso in cui si ricevano spesso dei pacchetti a casa.

 

Come scegliere la cassetta postale? Le caratteristiche

Ecco di seguito alcuni parametri che ti aiuteranno a scegliere la cassetta postale perfetta in base alle tue abitudini e allo stile che vuoi imprimere alla tua abitazione sin dal primo sguardo.

 

Le dimensioni

Quello delle dimensioni è un aspetto importantissimo per la cassetta postale. Se solitamente ricevi poca corrispondenza, e se questa si limita alle classiche lettere o bollette, non hai necessità di avere una grande capienza e dunque una cassetta dalle dimensioni standard fa al caso tuo.

Se al contrario fai spesso degli acquisti online, e dunque ricevi pacchi e pacchetti nel corso della settimana, una buona cassetta postale porta pacchi è l’ideale per te, andando così ad evitare che il postino sia costretto a lasciare i pacchi per terra laddove chiunque può passare e prenderli o anche soltanto leggere i dati personali violando la tua privacy.

 

Materiale

Le cassette postali vengono oggi realizzate con differenti tipologie di materiali. Ne esistono in alluminio, acciaio, ghisa e plastica dura. Certamente, quelle che riescono a garantire al tempo stesso maggior sicurezza, robustezza, resistenza e capacità di non ossidarsi sono quelle realizzate in alluminio.

L’alluminio è infatti perfetto sia per essere adoperato in ambienti interni che in ambienti esterni. Si tratta dunque di un materiale che è resistente e che non tende ad ossidarsi nonostante l’azione dell’acqua.

 

Stile

Dato che questo elemento di arredo è in grado di raccontare parte della tua personalità e del modo di intendere la vita, è bene che il suo stile vada in qualche maniera a rispecchiare la tua persona.

Scegli quindi con cura la cassetta postale che presenta il colore e le decorazioni che ritieni maggiormente consone rispetto i tuoi gusti ed il luogo in cui essa verrà collocata. Ricorda inoltre di cercare di abbinare efficacemente il colore della tua nuova cassetta della posta con quello del portico o dell’edificio.

 

Semplicità di prelievo

Quando stai per tornare a casa desideri non perdere tempo ed entrare subito in appartamento per poterti rilassare. Per questo motivo scegli una cassetta che non ti faccia perdere tempo nel momento in cui desideri estrarre ciò che vi è al suo interno.

Alcuni modelli ti consentono di poter vedere sin da subito se vi è della posta all’interno della cassetta o meno, e altri modelli ancora presentano degli scompartimenti che suddividono la corrispondenza evitando che questa possa cadere per terra nel momento in cui apri la cassetta.

Si tratta di poche nozioni ma decisive per scegliere in maniera ponderata la tua nuova cassetta postale. Tieni conto di ciascuno di questi fattori e vedrai che riuscirai a trovare esattamente il modello in grado di soddisfare le tue esigenze e quelle di tutta la famiglia.