come scegliere l'arredo del tuo salone da parrucchiere

Come scegliere l’arredo del tuo salone da parrucchiere?

La decorazione dei locali è uno degli elementi più importanti da tenere in considerazione con qualsiasi attività commerciale.

Nel caso di parrucchieri e saloni di bellezza, questi devono necessariamente diventare uno spazio di benessere e cura della persona, oltre che di divertimento dei clienti; uno spazio intimo dove le persone che vengono lì possano davvero sentirsi speciali.

In questo senso, offrire un’esperienza di servizio in cui ci si prende cura di tutti i dettagli è fondamentale per consolidarsi come brand e rafforzare la propria presenza sul mercato. Delle buone forniture per parrucchieri possono quindi migliorare l’esperienza che offri ai tuoi clienti.

Se stai pensando di aprire un salone di bellezza o se desideri reinventarlo, la scelta dell’arredamento è fondamentale. Di seguito, ti offriamo delle interessanti idee e suggerimenti per consentirti di decorare al meglio il tuo salone da parrucchiere.

 

Stile eclettico

Questo stile è molto popolare e utilizzato nell’ultimo decennio. Se scegli uno stile eclettico per decorare il tuo salone di bellezza, assicurati di acquistare mobili come poltrone in stile classico rifinite in pelle o un altro tipo di tessuto, specchi grandi e un po’ robusti, oltre a utilizzare colori come oro, argento e marrone e toni neutri per completare.

Altri elementi che puoi inserire sono decorazioni floreali e un leggero tocco stravagante, come un dipinto o una parete con motivi stampati. Questo tipo di decorazione conferirà al tuo salone un’atmosfera piacevole, accogliente e molto elegante, ideale per una clientela più matura.

 

Stile minimalista

Questo tipo di decorazione consiste in uno stile semplice e attraente per una clientela giovane. In questo caso viene utilizzata una tavolozza di colori che comprende toni neutri come bianco, grigio, nero e beige, insieme a toni metallici per dare un’immagine fresca, pulita e semplice allo stesso tempo. I mobili per questo tipo di decorazione comprendono di tutto, da specchi e adesivi a quadri astratti. I mobili bicolore e quelli con una semplice finitura acrilica sono l’ideale.

Uno dei vantaggi di questo stile decorativo è che si adatta sia ai grandi saloni da parrucchiere che a quelli con spazi ridotti, grazie alla sensazione di spazio e ampiezza fornita dai colori e dai mobili utilizzati. Con lo stile minimalista, anche una semplice messa in piega diventa un’esperienza esaltante.

 

Stile vintage

Tornare ad uno stile più classico è un’alternativa quando si tratta di arredare il proprio salone di bellezza. La tendenza della decorazione vintage include elementi sia classici che moderni che servono a creare un’atmosfera fresca, con un tocco romantico e molto pulito. È l’ideale per un pubblico relativamente giovane.

I mobili in questo tipo di decorazione si basano principalmente su piccoli specchi con cornici classiche, sedie in pelle, lampade antiche e mobili generalmente con dettagli in legno o rifiniti in altro materiale. Non dovrebbero essere inseriti troppi mobili nell’ambiente, ma pochi ben distribuiti armonicamente per dare una sensazione di luce e spaziosità.

Si consiglia di utilizzare una tavolozza di colori chiari, che può variare dai toni del bianco e del beige a un tono rosa antico. Un elemento che può aggiungere un tocco speciale a questo tipo di decorazione è quello di incorporare un oggetto vintage come un asciugacapelli inutilizzato e semplici decorazioni floreali.

 

Stile moderno

Questo tipo di decorazione è attualmente molto di moda. È appropriato per quei saloni che hanno spazi abbastanza ampi.

Grazie all’utilizzo di toni metallici e grigi, lampadari, poltrone e mobili dalle forme geometriche, lo stile moderno è l’ideale per quegli ambienti che vogliono offrire un’immagine moderna, stilizzata e adattabile ad un target importante, generalmente giovane. L’uso di grandi specchi con finiture in metallo e l’illuminazione artificiale sono elementi chiave che daranno l’aspetto che stai cercando al tuo salone di bellezza.

 

Stile naturale

Un altro tipo di decorazione che può essere adattata a quei saloni di bellezza che offrono trattamenti estetici e servizi termali all’interno dei locali, è la decorazione naturale ispirata agli elementi del feng shui.

Attraverso questo stile, si cerca di proiettare un’immagine che si connetta con il benessere ed il relax. Per questo, l’incorporazione di piante all’interno dei locali è fondamentale, così come fontane, pietre, candele aromatiche e altri elementi quali fotografie o dipinti astratti. I mobili dovrebbero essere costituiti principalmente da specchi, mobili semplici dai toni neutri, senza sovraccaricare lo spazio.

Conclusione

Ricorda che, sebbene ci siano tendenze e stili diversi per decorare e scegliere i mobili per il tuo salone di bellezza, questa decisione deve rispondere sia alla tua proposta di valore che alla tua offerta di servizi e al pubblico di destinazione a cui vuoi rivolgerti.

/