infedeltà coniugale sul luogo di lavoro

Come scoprire una infedeltà sul luogo di lavoro?

Da sempre, il lavoro è uno dei settori in cui si verifica il maggior numero di relazioni amorose. Dopotutto, molte ore della settimana vengono condivise con i colleghi d’ufficio, dell’ospedale, dell’auto di pattuglia… portando a situazioni in cui la passione trabocca, e anche chi ha un partner finisce per cedere alla tentazione di godersi un incontro intimo.

Certo, anche se ci sono sospetti da parte dell’altra parte della coppia, in realtà provare l’infedeltà non è affatto facile , ed è allora che si ricorre all’aiuto esperto di un professionista del settore, un investigatore privato che può dimostrare questa mancanza di rispetto.

In effetti, è importante tenere a mente che sicuramente ingaggiare un investigatore privato è l’unico modo efficace per provare l’infedeltà del proprio partner, dal momento che l’utilizzo di voci o sospetti più o meno fondati non servirà da vero strumento di prova contro l’infedele, soprattutto in sede legale.

 

Segni di infedeltà sul lavoro

Vi sono alcuni indicatori sulla possibilità che in questo ambiente si stia verificando una infedeltà. Normalmente, coloro che si rivolgono ad una agenzia investigativa ​​per richiedere le loro indagini e raccogliere prove per uscire da sospetti, ne hanno già notato uno o più.

Ci riferiamo alle classiche scuse per dedicare più tempo al lavoro di quanto sarebbe necessario. Anche all’uso del cellulare sull’orlo dell’ossessione, senza mai staccarsi dal proprio dispositivo.

Bugie che vengono scoperte in un modo o nell’altro, cambiamenti nell’atteggiamento e nell’aspetto fisico, spese finanziarie che non possono essere giustificate e persino la perdita del desiderio sessuale a casa , sono alcuni dei segni.

Facciamo attenzione: anche quando si verificano tutti insieme, ciò non significa necessariamente che la persona sia infedele. È proprio in quel momento che devi rivolgerti ad un professionista per seguire tutti i suoi movimenti e verificare se questa circostanza si verifichi davvero o se sia solo frutto della nostra immaginazione.

 

Cosa fa un investigatore privato se rileva un’infedeltà?

Il compito dell’investigatore privato, oltre a svolgere le indagini del caso, è quello di produrre delle prove di base che dimostrino l’infedeltà , essendo questo lo scopo ultimo della sua assunzione, e con prove così inconfutabili che, anche se necessarie, potrebbero essere presentate al giudice in fase di separazione o divorzio.

Queste prove sono utilissime soprattutto quando poi la separazione tra i due coniugi non è consensuale e vi è il regime della comunione dei beni tra i due.

Un investigatore privato avviserà il suo cliente dell’eventuale esistenza dell’infedeltà: lo contatterà immediatamente per offrirgli tutti i dettagli e poter così chiarire ogni dubbio in privato e senza scandali.

Naturalmente, è essenziale che la vittima dell’infedeltà non “si metta in mezzo” o sia coinvolta nelle indagini. Potrebbe rovinare tutto o, peggio ancora, commettere vari crimini come intrusione nella privacy o essere aggressivo se vede qualcosa che non gli piace, quindi è meglio starne sempre fuori e lasciare che i professionisti facciano il lavoro.

Ecco dunque i tanti buoni motivi per i quali facciamo bene a rivolgerci ad un investigatore privato se sospettiamo che il nostro partner possa tradirci sul luogo di lavoro.

/