Quali sono i migliori condizionatori portatili senza tubo

Quali sono i migliori condizionatori portatili senza tubo

Non c’è elettrodomestico più amato in questo periodo dell’anno. Con l’arrivo della primavera e soprattutto dell’estate, il condizionatore è un alleato fondamentale per sopportare le ore di caldo torrido che ci aspettano.

Se anche tu, come tanti altri, non hai un impianto di condizionamento a parete che ti possa dare sollievo, non disperare, esistono tanti prodotti pensati per tutti coloro che sono alla ricerca di una soluzione pratica, portatile e comoda.

Tra questi, uno dei più importanti e maggiormente utilizzato in questo periodo è il condizionatore portatile senza tubo. Esso funziona con un sistema di scambio di calore tra l’aria del locale (calda) ed un serbatoio di acqua congelata, che va ricaricato prima dell’utilizzo. La sua autonomia dipende quindi dalla dimensione di questo serbatoio.

Condizionatori portatili senza tubo: le dimensioni dell’ambiente contano

La prima valutazione da fare è, come sempre, quella delle tue necessità. Il range di prodotti che offre il mercato si differenzia principalmente in base al volume di aria che si vuole condizionare.

Partiamo subito col dire che difficilmente un condizionatore portatile senza tubo potrà garantire un condizionamento di locali molto grandi oppure di intere abitazioni. A seconda della potenza del prodotto che sceglierai potrai comunque ottenere ottimi risultati da circa 4 a 7 m² all’ora.

Quali sono i migliori condizionatori portatili senza tubo?

Come tutti gli elettrodomestici che si attaccano alla corrente di casa è sempre meglio valutare in fase di acquisto la classe energetica. Non vogliamo brutte sorprese nella prossima bolletta!

Come consigliato dal servizio di installazione condizionatori Bologna che trovi qui, è buona norma scegliere sempre un elettrodomestico di classe più alta, in questo modo la spesa si ripagherà da sola nel tempo. Di seguito riportiamo una classifica dei migliori condizionatori portatili:

  • Condizionatore Portatile Classe di efficienza energetica A++:  ha ben 4 funzioni di raffreddamento: condizionamento, umidificazione, purificazione, ventola. Grazie alla tecnologia dell’evaporazione a cortina d’acqua è in grado di raffreddare l’aria in pochi secondi. Ha 3 velocità, dotato di telecomando e un buon serbatoio da 4.5L con una autonomia di 10 – 16 ore;
  • Condizionatore Portatile 3.5L: di media fascia, questo prodotto è dotato di 4 funzioni: può essere utilizzato come raffreddatore d’aria, ventilatore, umidificatore e purificatore d’aria. Possiede 3 livelli di velocità, dotato di telecomando e di un serbatoio da 3.5 L con un’autonomia di 8 ore circa. Particolarmente indicato per le case abitate da bambini grazie alla particolare conformazione della ventola;
  • Mini Raffreddatore D’aria: questo prodotto dalle dimensioni particolarmente ridotte, dispone di una funzione di umidificatore spray. Perfetto per i climi più secchi e per chi preferisce ambienti umidificati, ha un piccolo serbatoio di 320 ml. Grazie alla sua bassa potenza di lavoro, unita all’alta efficienza, garantisce un ridottissimo consumo elettrico. Molto silenzioso, è perfetto per piccoli ambienti. Può essere spostato facilmente da una stanza a un’altra e può anche accompagnarti nei tuoi viaggi.

 

 

/