shopper plastica economiche

Shopper in plastica economiche, i vantaggi

Solitamente, il problema che deve affrontare chi va a fare la spesa è quello di poter contare su una busta capiente e resistente in cui riuscire a inserire tutti gli acquisiti effettuati. Le shopper di plastica economiche sono la risposta ideale a queste esigenze.

Queste borse economiche hanno preso piede quando nei supermercati è diventato di uso comune far pagare le buste di plastica.

Non solo: molte aziende utilizzano le shopper di plastica per pubblicizzare il proprio brand o per trasmettere semplicemente un messaggio ai consumatori. Vediamo cosa sono esattamente le shopper in plastica e i vantaggi che offrono.

Shopper in plastica economiche: cosa sono?

Le shopper in plastica economiche sono dei contenitori che i commercianti mettono a disposizione dei clienti per permettere loro di trasportare i prodotti appena acquistati. Ci sono diverse aziende online, come dotbags.it, che si occupano di creare buste personalizzate per aumentare agli occhi dei clienti la percezione del valore di un brand o di un prodotto.

In effetti, una confezione accattivante e ben curata è sicuramente migliore di una anonima, soprattutto perché è in grado di catturare lo sguardo dei passanti proprio come fa un cartellone pubblicitario. Poi, l’aspetto più importante è quello economico, che è davvero conveniente.

Shopper in plastica economiche: i vantaggi

Un’azienda che realizza shopper in plastica economiche deve saper padroneggiare l’aspetto grafico in modo da valorizzare la borsa. Ad esempio, devono essere utilizzati i colori giusti e il logo aziendale stampato fedelmente. Inoltre, per comunicare col cliente, è necessario un messaggio pubblicitario efficace.

Tra i principali vantaggi nell’utilizzo di queste shopper non c’è soltanto l’aspetto del marketing, ma anche il rispetto dell’ambiente, dato che queste buste sono ecologiche, riciclabili e inquinano molto meno delle vecchie buste di plastica.

Quando realizzate in modo efficace, le shopper sono in grado di aumentare la brand awareness di un’attività. In particolare, se vengono scelte bags di lusso, molte persone andranno a fare shopping nel negozio pubblicizzato su di esse.

Shopper in plastica economiche: cosa valutare prima dell’acquisto

Il Web è pieno di siti che si occupano di personalizzare buste di plastica, ma anche di carta e tessuto. Non tutte, ovviamente, riescono nell’impresa di trasformare un semplice oggetto in un potente mezzo di comunicazione commerciale.

Anche se le offerte in termini economici possono essere allettanti, bisogna valutare bene il prodotto che si andrà ad acquistare.

Innanzi tutto, il materiale che viene utilizzato, in questo caso la plastica, deve essere di ottima qualità, gli inchiostri devono durare nel tempo e i manici devono resistere al peso che le buste trasportano. Cosa più importante, bisogna essere in grado di valutare il rapporto qualità-prezzo.

Poi c’è l’aspetto della consegna delle shopper in plastica, che deve avvenire nel minor tempo possibile, soprattutto se si ha urgenza di pubblicizzare un nuovo prodotto o brand.

Conclusioni

Oggi, quasi tutti i negozi offrono ai consumatori che vanno a fare la spesa shopper in plastica personalizzate ed economiche in vari formati e con caratteristiche diverse. Quindi, niente più semplici sacchetti di plastica o di carta che, quasi sempre, vengono gettati via.

Inoltre, l’ambiente sta traendo un enorme vantaggio da questa tendenza, poiché le vecchie buste di plastica non sono riciclabili e inquinano parecchio.

/