Volkswagen: il soft tuning al Worthersee 2016

Volkswagen non smette mai di stupire, e nonostante i guai derivanti dalla mancata omologazione delle vetture causato da un software che mascherava le reali emissioni, la casa automobilistica tedesca sarà grande protagonista dell’edizione 2016 del Worthersee, il famoso lago austriaco che ospita ogni anno il soft tuning. Se qualcuno si chiede cosa sia il soft tuning, altro non è che una personalizzazione di base delle auto tramite la modifica di parti della carrozzeria che rendono la stessa più aggressiva e sportiva. Tornando al Worthersee, in un evento di tale portata, la Volkswagen presenterà l’esclusiva GTI Clubsport S e un’altra speciale serie della Golf GTI

La nona volta della Golf GTI al Worthersee

Rispettando ancora una volta la tradizione, la Volkswagen presenterà al Worthersee 2016 la nona edizione di una Golf GTI realizzata totalmente da un team di giovani apprendisti. Prima di quest’anno, infatti, per altre otto edizioni, la casa tedesca ha affidato il progetto avente come base la Golf GTI a dei team alle prime armi, e ne sono venute fuori rispettivamente la Performance, la Street, la Yellow Pearl, la Reifnitz, la Black Dynamic, la Cabrio Austria, la Wolfsburg Edition, e la Dark Shine. Adesso c’è grande attesa per capire quale sarà il soft tuning del nono modello, ancora totalmente anonimo e del quale esiste soltanto un’immagine che mostra la vettura sotto un telo, senza che si possa minimamente capire la tipologia di interventi realizzati per presentare questo nuovo modello. Ma conoscendo la Volkswagen, anche se si tratterà di una Golf GTI realizzata dal team di apprendisti, siamo certi che verrà fuori una gran bella macchina, che fa della qualità e delle prestazioni i loro punti di forza. La speranza, per tutti i fans italiani e romani della casa produttrice di Wolfsburg, è che ben presto questo nuovo modello ancora sconosciuto della Golf GTI sia disponibile anche in Italia, in esposizione nei maggiori concessionari Volkswagen Roma, Milano e Napoli, in modo da permettere ai molti appassionati di Soft tuning di visionare la macchina dal vivo.

Soft tuning: non solo Volkswagen

Il Worthersee 2016, però, non prevede esclusivamente la presenza della Volkswagen, nonostante questa sia una delle principali presentando anche una Jetta MKI, che si aggiunge alle Golf di cui sopra. Assieme alla casa tedesca, l’evento di tuning soft annuncia anche la presenza di Audi, che ci sarà con due vetture all’interno dell’area OZ. Una sarà l’Audi RS6, l’altra sarà un’Audi RS4. Infine, a rendere ancora più particolare il parterre di vetture presenti, ci sarà anche una Porsche 911 GT3 che presenterà una versione Central Lock con un’ultraleggera HLT. Anche quest’anno insomam la fiera del soft tuning si annuncia ricca di spettacolo e vetture uniche, sicuramente una scusa buona per fare un veloce vacanza in Austria.

/